neeon
sabato 24, 2024

Le notizie dalle fonti

  • sabato 24, 2024
  • Via Martiri Fosse Ardeatine, 3, Velletri
neeon
Le notizie dalle fonti
Politics

La Polonia cambia e sceglie l'Europa

post-img

Le opposizioni hanno la maggioranza dei seggi e possono formare un nuovo governo di orientamento filo-europeo

Varsavia - 17 ottobre 2023 _ I risultati definitivi hanno dato ragione agli exit poll e confermato la svolta nel panorama politico polacco. L’attuale partito in carica, Diritto e giustizia (Pis), ha ottenuto il maggio numero di voti, ma i numeri per governare sono in mano all’opposizione: infatti il Pis di Jaroslaw Kaczynski e dell’attuale premier Mateusz Morawiecki ha ottenuto il 36,8% dei voti, avvicinandosi soltanto al 40% che garantirebbe la maggioranza. E il partito di estrema destra Confederazione, unico possibile alleato di Diritto e giustizia, non è andato oltre il 6,2%. 

Sul versante dell’opposizione la Coalizione civica dell’ex-premier ed ex-presidente del Consiglio europeo Donald Tusk è riuscito a strappare il 31,6%. Ottimo risultato soprattutto prendendo in considerazione il 13% l’alleanza di centro-destra Terza via e l’8,6% dei socialdemocratici de La Sinistra. Insieme il possibile nuovo raggruppamento arriva al 54%: la maggioranza assoluta.