neeon
lunedì 22, 2024

Le notizie dalle fonti

  • lunedì 22, 2024
  • Via Martiri Fosse Ardeatine, 3, Velletri
neeon
Le notizie dalle fonti
Finance

L'intelligenza artificiale può aiutare anche i piccoli investitori

post-img

Le applicazioni innovative offriranno presto la possibilità di operare in modo autonomo, fornendo, al tempo stesso, strumenti evoluti di valutazione dei titoli e dei trend settoriali

Milano, 18 febbraio 2024 - Le applicazioni innovative basate sull'intelligenza artificiale spingono per modalità innovative e il mercato sta studiando soluzioni per offrire agli investitori la possibilità di operare in modo autonomo e semplificato, rivoluzionando il modo in cui affrontano i mercati finanziariri e gli investimenti. Le applicazioni tenderanno sempre più ad includere strumenti evoluti di valutazione dei titoli e dei trend settoriali migliori e l'automazione di metodologie brevettate di gestione degli investimenti, già consolidate e testate da anni.

Questi sviluppi consentiranno agli investitori di prendere decisioni informate e rapide, migliorando l'efficienza e la sicurezza delle operazioni finanziarie. Una vera rivoluzione ingegneristica nel campo degli investimenti.  

Una società che si è orientata decisamente su questa strada è Value Capital Fund, VCF, una startup specializzata nella ricerca e sviluppo di software avanzati per l'investimento autonomo e semplificato sui mercati finanziari. Le sue applicazioni, basate sull'intelligenza artificiale, offrono agli investitori strumenti avanzati, tra cui analisi dei migliori investimenti basati su algoritmi testati e proprietari, valutazione di titoli e settori e l'automazione di metodologie brevettate di gestione degli investimenti. In più, per consolidare e radicare la tua sostenibilità nel tempo, è essa stessa una società patrimonializzata che detiene quote e partecipazioni di altre aziende e start up.  

VCF ha concluso un aumento di capitale, finalizzato all'avanzamento delle applicazioni di investimento autonomo. L'operazione è stata sottoscritta per oltre tre volte la richiesta iniziale, raccogliendo complessivamente 2,5 milioni di euro in sette giorni.

L'amministratore delegato della società, Massimiliano Acerra, ha dichiarato: "Il successo di questa raccolta di fondi in così breve tempo è un forte segnale del riconoscimento della nostra missione di fornire soluzioni all'avanguardia per l'investimento autonomo e semplificato"

"La nostra ricerca e sviluppo - ha poi concluso Acerra - saranno ora ulteriormente potenziate per garantire che le nostre applicazioni siano all'altezza delle aspettative degli investitori moderni.

Ludovico Tallarita

Articoli correlati

Chi siamo

Dopo una pausa di riorganizzazione, riprende le pubblicazioni l’Osservatore Internazionale, fondato nel 2013, giornale di notizie dal mondo e dall’Italia.Documentazione su fatti e notizie da tutto il mondo selezionati dalla redazione, corrispondenze dall’estero.